EUR

L'EUR è uno dei più moderni e belli quartieri di Roma. Il suo nome è un acronimo e vuol dire Esposizione Universale Romana, che avrebbe dovuto svolgersi nel 1942. Il nome originario era infatti E42, Esposizione 1942, che non si tenne a causa della guerra. Il quartiere è uno dei massimi esempi dell'architettura razionalista italiana, con l'inclusione di elementi classici romani.

colosseo quadrato colosseo quadrato colosseo quadrato colosseo quadrato

Il Palazzo della Civiltà del Lavoro, detto anche Colosseo Quadrato, per la sua forma classica, è il monumento più caratteristico dell'EUR. Le quattro facciate hanno nove file di sei archi ciascuna, e su ognuna delle sommità è riportata la seguente scritta: "Un popolo di poeti di artisti di eroi, di santi di pensatori di scienziati, di navigatori di trasmigratori".

basilica san pietro e paolo basilica san pietro e paolo basilica san pietro e paolo basilica san pietro e paolo

La Basilica dei Santi Pietro e Paolo è stata consacrata nel 1958. L'edificio sorge su una collinetta che domina tutto l'EUR. Guardando rivolti verso viale Europa, la vista può arrivare fino alla lontana torre piezometrica di Vigna Murata. Affacciandosi dalla parte opposta, è possibile scorgere il Palazzo Esso della Muratella, a qualche chilometro di distanza in linea d'aria.

grattacielo poste grattacielo poste grattacielo poste grattacielo poste

Il grattacielo delle Poste. In primo piano è visibile l'uscita della Metro B - EUR Palasport.

grattacielo poste eur palasport eur palasport nuvola eur

Al termine del lungo tratto della Cristoforo Colombo che parte dalle Terme di Caracalla, si trova il laghetto dell'EUR, nato nel 1960, per le Olimpiadi di Roma. Alle sue spalle, di forma circolare, con tanto di cupola, sorge il PalaEUR, adesso PalaLottomatica, un progetto di Pier Luigi Nervi, sempre realizzato per i Giochi Olimpici. Sulla destra è visibile il Fungo, in origine un serbatotoio idrico, adesso un ristorante panoramico. La costruzione compare nel film ambientato all'EUR L'ultimo uomo sulla Terra (1964), ispirato al romanzo di fantascienza/horror Io sono Leggenda di Richard Matheson.

nuvola eur nuvola eur nuvola eur nuvola eur

Dal lato opposto al grattacielo delle Poste, sono al lavoro le gru del cantiere della Nuvola di Fuksas, il nuovo Centro Congressi di Roma, i cui lavori vanno avanti dal 2008. Dopo anni di ritardi e polemiche, sembra che l'opera verrà inaugurata nell'ottobre 2016. Accanto alla Nuvola sorge la Lama, l'albergo con i vetri scuri, che ospiterà i congressisti. Davanti all'albergo si trovano gl scheletri delle Torri di Ligini, smantellate nel 2006, che ospitavano il Ministero delle Finanze. Sono trascorsi dieci anni di vergognoso abbandono, che hanno fatto guadagnare alla zona il soprannome di Beirut. Nel 2016 sembrava che la Telecom vi dovesse stabilire la sua sede generale, e si cominciavano a predisporre i lavori di ristrutturazione. Non se ne farà più nulla. Tanto vale, viste le premesse, abbattere una volta per tutte quello che resta delle torri e aspettare tempi migliori per la costruzione di un nuovo grattacielo.

grattacielo eni grattacielo eni grattacielo eni grattacielo eni grattacielo eni laghetto eur laghetto eur laghetto eur

Il celebre grattacielo dell'Eni, che sorge sul lato sinistro del laghetto dell'EUR.

grattacielo inail grattacielo inail grattacielo inail grattacielo inail
grattacielo inail grattacielo inail grattacielo inail grattacielo inail

Il grattacielo dell'Inail con i suoi quadrati bianchi e azzurri che si confondono col cielo. In precedenza è stato la sede dell'Alitalia e dell'IBM.

obelisco eur obelisco eur grattacielo italia grattacielo italia

L'obelisco dell'EUR e il grattacielo Italia, in piazza Marconi. L'obelisco venne eretto nel 1959 per le Olimpiadi del 1960: è alto 45 metri ed è dedicato a Guglielmo Marconi, di cui ripercorre la storia. Il grattacielo Italia è opera dell'architetto Luigi Mattioni (1914 - 1961), costruito nel 1960. Nel 2016 è in corso un recladding delle sue facciate.

eur tombino fontane eur fontane eur esedre eur

Altri simboli e luoghi caratteristici dell'EUR: un tombino originale con la sigla E42 e il marchio della Fonderia Romana; le fontane, ornate di mosaici, davanti al Palazzo degli Uffici; una delle esedre che formano piazza delle Nazioni Unite, una volta piazza Imperiale, scenografico ingresso dell'EUR. Le due metà circolari erano di proprietà dell'INA e dell'INPS.

torre piezometrica vigna murata torre piezometrica vigna murata torre piezometrica vigna murata torre piezometrica vigna murata

La torre piezometrica (serbatoio dell'acqua) di Vigna Murata è opera dell'architetto Francesco Palpacelli (1925 - 1999) ed è forse la costruzione più originale e futuristica che sorge a Roma. Si trova in zona Colle di Mezzo in via Andrea Argoli. Se aguzzate la vista, vedrete, nella prima foto, le sagome lontane dei due grattacieli costruiti in zona Eur-Castellaccio al Torrino: il Purini, più a destra, e il Transit.