Porta Maggiore

Porta Maggiore è una delle porte romane nelle Mura Aureliane. Qui, confluivano otto degli undici acquedotti che alimentavano la capitale dell'impero, e la porta stessa faceva parte dell'Acquedotto Claudio. E' costruita con blocchi di travertino in bugnato rustico e il suo nome deriva dall'essere grande e maestosa. Dai due portici si dipartivano l'antica via Labicana, oggi via Casilina, e la via Prenestina.

porta maggiore porta maggiore porta maggiore porta maggiore

Un monumento caratteristico che si trova proprio davanti alla porta, è il sepolcro del fornaio Eurisace, che richiama l'aspetto di un vero forno. Il fregio che corre attorno al monumento descrive le fasi della lavorazione del pane.

porta maggiore porta maggiore porta maggiore porta maggiore

Ai giorni nostri, Porta Maggiore è sede di un trafficato anello tranviario, su cui transitano tutte le linee di tram di Roma, per la vicinanza del deposito all'inizio della Prenestina, realizzando un felice connubio tra antico e moderno.